Napoli. Cambio al vertice della Cisl : Comberiati al posto di Tipaldi

0
43

Una giornata di festa per la cisl di Napoli. Davanti a  Luigi Sbarra, segretario nazionale della Cisl , oggi  alle ore 10 presso Palazzo Caracciolo, in via Carbonara 12, si sono tenuti  i lavori del Consiglio generale  dove sono state  formalizzate le dimissioni  per fine mandato del segretario generale della Cisl Napoli, Gianpiero Tipaldi, ed è stata eletta   Melicia Comberiati a segretaria generale del sindacato napoletano su proposta del segretario uscente ampiamente condivisa da tutto il gruppo dirigente del parlamentino del sindacato di via Medina nell’ultimo esecutivo. I lavori del Consiglio sono iniziati  con la relazione introduttiva di Tipaldi. Subito poco sono seguite   le operazioni di voto e la proclamazione del nuovo segretario generale diMelcia Comberiati.  All’ assemblea per il cambio al vertice del sindacato erano presenti   i dirigenti delle Federazioni di categoria e delle strutture provinciali, enti e servizi della Cisl. Hanno portato i loro saluti il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, l’assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania Lucia Fortini e altri esponenti istituzionali, i segretari generali di Cgil e Uil Campania e Napoli Nicola Ricci e Giovanni Sgambati, rappresentanti della cooperazione, degli ambiti territoriali sociali, del terzo settore.

Ora toccherà alla neo segreteria Comberiati a portare avanti le linee programmatiche della Cisl. “ Continueremo a scrivere il nostro libro fatto di proposte e soluzioni. Saremo vicino alle persone e siamo sempre pronti a dare il nostro contributo in qualsiasi vertenza”. Gianpiero Tipaldi rimarrà  a via Medina e metterà la sua esperienza a disposizione dei giovani e di tutto il movimento   sindacale cislino campano .

Gli auguri di buon lavoro  alla neo segreteria Melicia Comberiati   della redazione di Prospettive che possa dare una giusta spinta per migliorare le condizioni di Napoli e dei 92 comuni della provincia.