ARZANO. UNA PANCHINA ROSSA E L’EDUCAZIONE ALLA NON VIOLENZA:

0
2

Il giorno 10 maggio nell’Istituto Superiore Don Geremia Piscopo di Arzano si é svolto l’evento “La volontà di cambiare”, dove hanno presenziato diverse associazioni attive socialmente sul territorio. Un evento centrato sull’inaugurazione di una panchina rossa, frutto di una colletta fra gli studenti dell’istituto per smuovere la coscienza dei ragazzi su i casi di femminicidio. Lo scopo di una panchina rossa posizionata dagli studenti nel cortile della scuola è quello di creare un simbolo che rappresenti le vittime di femminicidio e ricordare che esiste una violenza di genere da combattere. Questo lo si puo’ fare solo attraverso la conoscenza e la consapevolezza, per cui intorno all’inaugurazione è stato creato questo evento in cui ogni intervento è stato fondamentale per ragazzi e docenti. L’auspicio dei rappresentati d’istituto e degli studenti tutti è quello di far si che si arrivi ad una maggiore comprensione del problema, attraverso una migliore educazione.

Simone Mosca.