Arzano. I vertici regionali di Forza Italia al Bellagio, in una sala affollatissima di persone

0
4

Un momento di relazioni con la città. Il pensiero di Forza Italia per governare in Europa.  A introdurre l’incontro è stato il Senatore arzanese Franco Silvestro di origini arzanesi.  Durante il su intervento ha evidenziato i progressi dello stadio De Rosa  ed ora è quasi alla fine dell’ iter.  Uno stadio  chiuso  da 15 anni. Molto probabile a Settembre inizieranno anche i lavori di ristrutturazione. A breve dovrebbe essere ufficializzata la gara d’appalto per assegnare i lavori alla ditta appaltatrice.  Ottimo anche l’intervento di Sonia Palmeri ex assessore regionale, candidata alle europee assieme al coordinatore Nazionale Antonio Tajani.  Che evidenziato il ruolo di Forza Italia  nel PPE. Presente anche la  Deputata Annarita Patriarca. Ha concluso i lavori L’On. Fulvio Martusciello.  Presenti anche i consiglieri comunali di opposizione: Nicola Falzarano, Natale Russo, Salvatore Borreale e Luigi De Rosa.

Franco Silvestro è apparso molto concreto. “Oltre ad essere la mia città, Arzano, come tutta la provincia di Napoli, merita la massima attenzione e l’impegno costante da parte della politica- afferma il Senatore della Repubblica Francesco Silvestro- le europee saranno un bel banco di prova, considerato il fatto che ormai le decisione più importanti per il futuro del nostro Paese arrivano dall’Europa e Forza Italia sarà protagonista indiscussa nel PPE. Voglio ringraziare tutti gli amici e concittadini che oggi erano presenti e che credono in un futuro possibile per la nostra città”. Fulvio Martusciello è rimasto felice per aver visto con i suoi occhi una sala affollatissima.  “Nel 2025 il centrodestra tornerà al governo della Regione Campania. Il 10 giugno annunceremo il candidato presidente“. Lo annuncia Fulvio Martusciello, coordinatore regionale di Forza Italia in Campania. “Mai più divisioni – aggiunge – siamo uniti e compatti e lo dimostreremo quando, chiusa la campagna per le europee, comincerà la madre di tutte le battaglie“.

Nonostante manchi più di un anno dal rinnovo del consiglio regionale in Campania, la campagna elettorale è già partita. La possibilità di interrompere l’egemonia di Vincenzo De Luca e quindi del Partito Democratico dopo più di 10 anni è ghiotta e forse irripetibile. La questione del terzo mandato sembra accantonata con Matteo Salvini che ha aperto a una “successione” del “doge” Luca Zaia in Veneto.

Fratelli d’Italia permettendo, i forzisti sono pronti ad avanzare la loro candidatura.